Pavimenti in gomma - Sipa pavimenti

Sipa Pavimenti
Vai ai contenuti

Menu principale:

Pavimenti in gomma
Per le loro caratteristiche i pavimenti in gomma sono una scelta ottimale
per tutti i luoghi pubblici e privati quali università, scuole, cinema, uffici.
Pavimento in gomma Screed
- Gomma naturale, fibre e oli vegetali.
- Superficie liscia dall’aspetto spatolato in tonalità neutre
Pavimento in gomma Natura
- Omogeneo, spessore mm 3
- Superficie liscia, colori con marmorizzazione lineare
Pavimento in gomma Uni
- Eterogeneo, spessore mm 3,0
- Superficie liscia
- Colori monocromatici
Pavimento in gomma Granito
- Omogeneo, spessore mm 2
- Superficie liscia con mini granuli multicolore discreti e non direzionali
Pavimento in gomma Kayar
- Spessore mm 3,0
- Superficie liscia con fibre naturali in cocco a vista
Pavimento in gomma Zero4
- Pavimento in gomma a bolli
- Spessore mm 3
- Superficie a bolli differenziati
Pavimento in gomma BS
- Pavimento in gomma a bolli
- Spessore mm 2,7
- Superficie con il classico bollo rotondo
La ricerca e lo sviluppo di nuove mescole hanno nettamente migliorato le prestazioni funzionali delle pavimentazioni in gomma.
L'utilizzo delle pavimentazioni in gomma è sempre in aumento per realizzare pavimenti ad alte prestazioni.
Naturalmente antibatteriche e antimicrobiche sono la scelta eccellente per ambienti sanitari.
Ideali per le zone ad alto traffico.

Alcuni esempi di realizzazioni con pavimenti in gomma

Asilo nido
Asilo con avimento in gomma
Cinema
Cinema con pavimento in gomma
Aula universitaria
Pavimento in gomma aula universitaria.
Produzione e caratteristiche dei pavimenti in gomma
Le pavimentazioni in gomma sono prodotte mediante la tecnica della vulcanizzazione (scoperta da Goodyear) che, può essere realizzata in continuo oppure in discontinuo. La vulcanizzazione è un processo chimico di reticolazione che consente la trasformazione del prodotto da uno stato plastico (elastomerico) ad uno non plastico (gommoso). Questo processo si ottiene con l'uso di vulcanizzanti ed è accelerato dall'impiego di acceleranti.
La produzione comincia innanzitutto ottenendo una massa omogenea per lavorazione meccanica e per temperatura, partendo dal polimero di base (gomma naturale e/o sintetica). Vengono aggiunte cariche rinforzanti, additivi vari, pigmenti coloranti ed agenti di vulcanizzazione. Il materiale così ottenuto viene calandrato e quindi vulcanizzato, sottoposto cioè all'azione combinata di pressione e temperatura, per il tempo necessario ad ottenere il prodotto finale con le caratteristiche desiderate.
Grazie al loro processo produttivo ed alle loro caratteristiche, le pavimentazioni in gomma sono in grado di rispondere ad una maggiore serie di problemi tecnici e di esigenze particolari del mercato (reazione al fuoco, qualità e quantità dei fumi sviluppati durante la combustione, resistenza agli agenti chimici etc.).

Caratteristiche principali dei pavimenti in gomma:
  • straordinaria resistenza all'usura ed alla lacerazione
  • non contengono alogeni (cloro, fluoro, bromo e iodio), amianto,
formaldeide, cadmio, CFC (Cloro, Fluoro, Carburi), plastificanti
  • elasticità permanente e confort al calpestio
  • ottima resistenza al fuoco e alle bruciature
  • bassa opacità e tossicità dei fumi in caso d’incendio
  • naturalmente antistatica
  • facile da pulire grazie a specifici detergenti
  • superficie impermeabile
  • ottima resistenza agli agenti chimici
  • ecosostenibile
Formati pavimenti in gomma
  • teli
  • piastre
  • piastre autoposanti
Struttura pavimenti in gomma
  • omogenea

  • eterogenea  (a più strati)

  • eterogenea con substrato espanso

Finiture superficiali pavimenti in gomma
  • liscia

  • con rilievi a bolli

  • scannellata

  • martellata

Torna ai contenuti | Torna al menu