Linoleum - Prisma Pavimenti

Prisma Pavimenti Roma
Vai ai contenuti
Pavimenti in linoleum
Il linoleum è un pavimento naturale sempre moderno, versatile, ipoallergenico, antibatterico, antistatico, ideale per la bioedilizia.


Pavimento in linoleum Marmorette
- spessore standard mm 2,5
- formato teli mt 2 x mtl 30 circa
- su richiesta mm 2,0 oppure 3,5
- 51 colori
Pavimento in linoleum Colorette
- spessore standard mm 2,5
- formato teli mt 2 x mtl 30 circa
- 19 colori
Pavimento in linoleum Linodur
- spessore standard mm 4,0
- formato teli mt 2 x mtl 30 circa
- 6 colori
Pavimento in linoleum Acustic
- spessore standard mm 4,0 (2,5+1,5 mm.)
- formato teli mt 2 x mtl 30 circa
- 8 colori
Pavimento in linoleum Veneto
- linoleum classico marmorizzato
- formato teli mt 2 x mtl 30 mt
- spess 2,5 mm
- 64 colori
Pavimento in linoleum Etrusco
- linoleum monocromatico
- formato teli mt 2 x mtl 30 mt
- spess 2,5 mm
- 14 colori
Le caratteristiche principali del pavimento in linoleum
  • completamente prodotto con componenti naturali e rinnovabili

  • resistenza all'usura e allo sporco

  • proprietà battericida ed antistatiche

  • resilienza

Storia del linoleum

Dal latino linum, lino e oleum, olio. Parole che individuano l'ingrediente base di questo pavimento. Il linoleum, nato nel 1860 da un brevetto inglese, si basa sullo sfruttamento industriale di un fenomeno naturale: l'ossidazione dell'olio di lino. Questo processo crea una pellicola (chiamata "cemento" in gergo) che costituisce il legante di base per la produzione del linoleum.
Il metodo classico di produzione del linoleum inizia con l'ossidazione di grandi quantità di olio di lino. Il "cemento" ottenuto viene fatto riposare per un po' di tempo, tagliato a pezzi e messo nel impianto di miscelazione dove vengono aggiunti: farina di legno, sughero, carbonato di calcio, resine naturali, stabilizzanti e coloranti. Questo impasto sminuzzato viene spalmato su un tessuto di iuta e calandrato. Il telo viene stagionato nelle cosiddette "stufe" ad una temperatura di circa 60°C. Dopo 20/28 giorni i teli possono essere imaballati e commercializzati.

Il linoleum ha la caratteristica di rigenerarsi nel tempo. L'ossidazione continua anche dopo i 28 giorni, producendo la linoxina che protegge il pavimento stesso e lo rende sempre più resistente.

La variegata gamma di colori, abbinata al fatto che sia un materiale completamente ecologico e naturale, hanno reso il linoleum uno materiali sempre più utilizzato per pavimentare ambienti per uso abitativo che pubblici come ad esempio scuole, asili, uffici.

Grazie a recenti tecniche a controllo automatico il linoleum consente anche per la creazione di disegni, scritte o inserti decorativi per la personalizzazione della propria pavimentazione.


Spessori:

  • standard mm 2,5
  • su richiesta spessori mm 2,0 - mm 3,2
By Latini Costantino p.iva 14741021001         Privacy  || Cookies
Torna ai contenuti